Le tende da campeggio permettono di trascorrere le vacanze allontanandosi dalla frenesia quotidiana della vita in città. Ti piacerebbe provare il campeggio ma non ne hai mai avuto il coraggio? Se sei amante delle avventure all’aria aperta e non sei pratico di campeggio ecco qui alcune nozioni di base per affrontare un’esperienza veramente divertente. E senza spendere tanti soldi!

Le tende da campeggio: l’ingrediente principale

Per scegliere la giusta tenda da campeggio bisogna pensare innanzitutto a quante persone vi partecipano. Ci sono tende da 1 persona, tende da due persone, tende da tre persone e tende familiari da quattro persone in su.

Una buona tenda da campeggio dovrebbe avere un rivestimento esterno che isoli dal freddo o dal caldo a seconda della situazione, ma soprattutto che protegga nel migliore dei modi dalle intemperie (vedere la colonna d’acqua dichiarata). La parte interna invece dovrebbe essere dotata di finestre con zanzariera, per mantenere una buona ventilazione eliminando il problema dei fastidiosi insetti.
Consiglio: sotto le tende da campeggio non dovrebbe mai mancare un telo di rinforzo e protezione sul pavimento per isolare dall’umidità e sopportare il terreno irregolare e sassoso, non sempre si ha la possibilità di campeggiare su un prato inglese.

Controlla che i picchetti siano di buona qualità e portati dietro qualche tirante in più per fissare meglio la tenda in caso di forte vento. Sono tutti accessori necessari!

Tende da trekking e tende da spedizione

La tenda è la casa del trekker, e si deve portare in spalla lungo tutto il tragitto. La scelta dovrà cadere perciò su una tenda da trekking, pensata per limitare la fatica, quindi più leggera e compattabile, da poter fissare allo zaino o sulla bicicletta. Chi vuole affrontare un’avventura dove si deve sopportare a lungo la forza degli elementi atmosferici come il vento o la pioggia, ci sono le tende da spedizione, ideali anche per un utilizzo alpinistico in quota.

Dormire sotto le stelle

Se hai intenzione di passare la notte nelle tende da campeggio, un’esperienza assolutamente da non perdere, dovrai portare un materassino gonfiabile per stare più comodo e un caldo sacco a pelo in piuma se sei piuttosto freddoloso, oppure un sacco a pelo sintetico, che sopporta meglio l’umidità ed ha un prezzo più accessibile.
Se vuoi dormire in maniera veramente confortevole non farti mancare un sacco lenzuolo per un’igiene maggiore e una dolce morbidezza sulla pelle.

I pasti – come cucinarli

Il campeggio mette appetito si sa, e se non vuoi farti mancare un buon pasto devi portarti un fornello e un po’ di leggere stoviglie, come pure un bollitore se vuoi prepararti un tè caldo. Se hai bisogno di risparmiare peso nel tuo equipaggiamento puoi trovare dei pratici e comodi pasti pronti dove è sufficiente aggiungere un po’ di acqua calda, ed ecco pronto un buonissimo pranzo con alto contenuto di minerali e vitamine. Buon appetito!

Se ti manca il divano di casa…

Sei abituato alle comodità di casa e non vorresti rinunciarvi del tutto? Non c’è problema, abbiamo a disposizione comode sedie da campeggio, tavoli da campeggio, amache e quant’altro ti può servire per rendere rilassante al massimo la tua vacanza in campeggio. Cosa c’è di più bello che sdraiarsi sull’amaca all’ombra di un albero e leggere un libro o semplicemente sonnecchiare.
Quando cala il sole ricordati di avere dietro una lanterna o una torcia, che in assenza di rete elettrica ti possano illuminare l’esistenza mentre piomba l’oscurità.

Igiene/protezione/soccorso

Del gruppo „tutto il necessario per il campeggio“ fa parte anche la categoria prodotti corpo e kit primo soccorso dove puoi trovare prodotti per l’igiene, per la protezione e prevenzione dalle punture degli insetti, sacchetti di compressione per tenere sottovuoto indumenti di ricambio, asciugamani in microfibra con minimo ingombro e massimo assorbimento dell’acqua, e utilissimi kit di primo soccorso, perchè a contatto con la natura può accadere qualche piccolo incidente, ed è meglio essere attrezzati con qualche cerotto e disinfettante.

Adesso non ti resta che scegliere quando e dove piantare la tua tenda da campeggio!
Un ulteriore consiglio che ti possiamo dare è quello di fare pratica e di provare a montare la tenda da campeggio (se è la prima volta) in giardino o su un prato vicino a casa. Perchè nessuno nasce maestro!

Vai alle tende da campeggio

Acquista tende da campeggio da SPORTLER!

Tende e tutto il necessario
Vai alle tende da campeggio