Quale maschera da sci scegliere e comprare?

>Quale maschera da sci scegliere e comprare?

Sulle piste senza maschera da sci? Meglio di no, perchè in combinazione con il casco, la maschera da sci è da considerare un fattore importante per la sicurezza. Non si tratta solo di un accessorio di stile, ma è anche una garanzia di perfetta visibilità. Ecco alcuni suggerimenti su come scegliere la maschera da sci giusta per te!

Perchè è importante la maschera da sci?

maschere da sci atomic skibrillen

Foto: Atomic

Sciare in pista a occhio nudo può risultare dannoso e si possono rischiare serie lesioni a viso e occhi. Infatti il riflesso del sole sulla neve è nettamente più intenso della luce solare in città. Ad alta quota l’aria più sottile filtra meno i raggi ultravioletti. La lacrimazione dovuta al vento e alla velocità può sfocare la vista, particelle di ghiaccio possono finire negli occhi sciando in coda ad altri sciatori. Con cattive condizioni di luce, in presenza di nebbia o durante una nevicata, la giusta maschera da sci può migliorare la visibilità. Inoltre la maschera offre una maggiore protezione al viso in caso di caduta.

I pregi di una maschera di alta qualità

sci head

Foto: Head

Le maschere da sci di alta qualità vengono realizzate con materiali deformabili e resistenti a qualsiasi temperatura. Oggi i migliori produttori di maschere da sci come Anon, Poc e Alpina utilizzano il poliuretano termoplastico (TPU). Si riduce così la pericolosità in caso di impatto, la flessibilità assorbe efficacemente gli urti tornando alla forma primitiva. E’ importante anche considerare che il tuo viso ha una silhouette unica e la maschera deve avere la misura ottimale per le tue proporzioni. Esistono maschere con una grandezza ampia per visi medio-larghi, e modelli più stretti adatti per esempio alle donne o ai ragazzi. Oppure maschere di dimensioni standard che si adattano a più tipi di viso. Alcuni modelli di Uvex, ad esempio, presentano un’ottica oversized per una visione laterale straordinaria.

sci k2

Foto: K2

Il colore giusto per ogni condizione di luce

Che sia sole o che sia nebbia, che sia nuvolo o variabile, per tutte le condizoni metereologiche c’è la maschera da sci giusta. La permeabilità alla luce delle lenti, perciò i colori e le tecnologie specifiche sono responsabili per ottenere una visione ottimale.

  • Se nevica o c’è nebbia, con il maltempo quando la luce è scarsa, o per esempio in occasione di sciate notturne, lenti trasparenti, di colore grigio chiaro o giallo permettono di aumentare i contrasti, perchè non filtrano ma amplificano la luminosità, garantendo una visibilità maggiore.
  • Quando il grado di luminosità atmosferica è medio-bassa, ad esempio in presenza di nuvolosità, saranno le lenti con colorazione arancione, gialla o azzurra ad assicurare una luminosità ottimale.
  • In ocacsione di giornate prevalentemente soleggiate, o per uscite sui ghiacciai in estate/primavera, sarà necessario utilizzare lenti scure o a specchio con funzione antiriverbero che filtrano al massimo i raggi solari.
  • Infine, in condizioni di alternanza fra sole e nubi, le lenti intermedie con colorazione verde, bruna o leggermente specchiate ti offriranno la visibilità di cui hai bisogno.
sci Kästle

Foto: Kästle

Accanto alla colorazione delle lenti anche le tecnologie utilizzate giocano un ruolo importante. Il rivestimento a specchio blocca la luce del sole meglio di qualsiasi altra lente scura. Le lenti polarizzate riducono i fastidiosi riflessi offrendo protezione dai raggi dannosi UVA e UVB, e consentono una visione nitida aumentando i contrasti. Le lenti fotocromatiche ad esempio utilizzate nelle maschere Salomon, Julbo e Oakley, diventano più chiare o più scure a seconda della luminosità. Su diversi modelli inoltre c’è la possibilità di cambiare lente e adattare la maschera a seconda delle diverse condizioni di luce. Le maschere da sci con sistema di lenti intercambiabili permettono di godersi la giornata sulle piste con ogni condizione meteo.

maschere da sci Poc

Foto: Poc

Trattamento antiappannamento e antigraffio

Gli sciatori, che vorrebbero sempre una visione chiara, danno molta importanza ai trattamenti antiappannamento. Questi trattamenti vengono applicati in fase di produzione delle maschere, all’interno delle lenti, per impedire che si appannino. Inoltre le lenti doppie offrono una ventilazione migliore delle lenti singole. Molte lenti sono anche dotate di trattamento antigraffio per una migliore protezione da rigature e segni.

Esistono maschere da sci specifiche per portatori di occhiali da vista?

Se sei un Quattrocchi, niente paura! Esistono specifiche maschere da sci che consentono di inserire le tue lenti da vista. Queste maschere sono conosciute come OTG (Over the Glass). Si possono acquistare sullo shop online SPORTLER per esempio dei marchi Oakley e Uvex.

maschere da sci Uvex

Foto: Uvex

Calzata perfetta e regolazione individuale

Il fit ottimale lo si ottiene grazie alla combinazione fra la forma della montatura e i diversi strati di schiuma espansa. Questi proteggono da fastidiosi punti di pressione adattandosi perfettamente alla forma del viso. Anche la fascia elastica è importante. Con le fibbie di regolazione e inserti in silicone antiscivolo rimane sempre al suo posto.

Maschere da sci shop online

Le migliori maschere da sci delle migliori marche

...le trovi sullo shop online SPORTLER!
Maschere da sci shop online
  
2018-11-29T17:04:55+00:00

Leave A Comment