Consigli per affrontare un Ultratrail

>Consigli per affrontare un Ultratrail

Il trail running è uno sport outdoor fatto di sudore e fatica, ma anche di tanta soddisfazione! Se hai deciso di intraprendere la tua prima gara Ultratrail hai bisogno di una pianificazione accurata. Grazie ai consigli dei nostri collaboratori SPORTLER, nonché trailrunners, scoprirai come affrontare la tua avventura con sicurezza e determinazione.

SCEGLIERE La gara ULTRATRAIL ADATTA A TE

ultratrail consigli dynafit

[Foto: Dynafit] La scelta della tipologia di gara è fondamentale per programmare la preparazione.

In generale si definiscono ultratrail (Ultra) i percorsi trail running che superano i 42 km. La scelta della gara da affrontare è fondamentale per stilare una tabella di allenamento ultra trail adeguata.

Le gare di Ultra si suddividono in:

  • Ultra medium (M): 42-69 km
  • Ultra long (L): 70-99 km
  • Ultra xlong (XL): oltre i 100 km

Se hai deciso di affrontare il tuo primo Ultra, è essenziale porsi un obiettivo realistico alla tua portata sulla base di condizioni fisiche e livello atletico, ma anche di preferenze e attitudini personali nella tipologia di percorso e terreno di gara.

  • Consiglio: studia accuratamente il percorso di gara, avvalendoti anche di esperienze e consigli di chi l’ha fatto prima di te. Conoscere ciò che ti attende è importante!

Preparazione ultra trail e allenamento

ultrtrail consigli salomon

[Foto: Salomon] Allenati su terreni simini a quelli della gara e testa diverse condizioni meteo.

La pianificazione è tutto! In base alla tua condizione atletica di partenza potrai stilare un programma che varia dalle 3 alle 5 sessioni settimanali della durata di 6-12 settimane. Che si tratti di allenamento ultra trail 100 km o meno, una buona preparazone stimolerà il corpo affinché diventi sempre più adatto allo sforzo che si vuole affrontare, migliorando sia la resistenza, che velocità e ritmo.

Ecco cosa non deve mancare nel tuo programma di allenamento per ultratrail:

  • 2 giorni a settimana focalizzati sull’intensità e velocità (ritmo al 75%-80% del massimo bpm)
  • 1 giorno dedicato alla resistenza con un’uscita lunga (minimo 5 o 6 ore)

  • allenamento su percorsi simili alla gara alternando terreni diversi, pianure, dislivelli e salite
  • esercizi per rafforzare gli addominali profondi, indispensabili per proteggere schiena e articolazioni
  • 1 giorno di allenamento combinato con sport a minore impatto articolare come bici o nuoto
  • programmare un periodo di scarico pre gara per arrivare più fresco al gran giorno

Alimentazione ultra trail

consigli Ultratrail

L’alimentazione del trail runner deve essere completa e dare energia.

Durante la preparazione in vista dell’Ultratrail avrai molta fame, sempre e ovunque! Mangiare non significa esclusivamente introdurre calorie, ma alimentare il proprio corpo con tutte le sostanze in grado di fornire le energie necessarie. Barrette energetiche, gel e altri pratici alimenti, sono studiati per essere funzionali alla performance. Molti trail runners si affidano a bevande isotoniche, altri semplicemente all’acqua, ma per tutti vale la stessa regola: se bevi quando hai lo stimolo della sete, significa che hai già superato la soglia oltre la quale dovevi idratarti!

  • Consiglio: durante la gara ingerisci piccole quantità e fai piccoli sorsi ma in modo regolare, così facendo manterrai un livello di energia costante e non perderai terreno!

L’importanza del recupero

ultralauf tipps training brooks

[Foto: New Balance] Riporsare è fondamentale per massimizzare le performance.

Il riposo è un elemento fondamentale che incide in maniera significativa sulla performance sportiva. Il recupero muscolare e mentale è importante per riprendersi da un programma di allenamenti impegnativo. Il sonno abbassa il cortisolo e attiva l’ormone della crescita, massimizzando i tuoi miglioramenti a livello di prestazione atletica.

COSTANZA E MOTIVAZIONE: STAY FOCUSED!

ultratrail consigli salomon

[Foto: Salomon] Allenarsi in gruppo per una gara è stimolante e motivante.

Preparare un Ultratrail può rivelarsi dura non solo a livello fisico, ma anche mentale. Per non cedere, ti suggeriamo di trovare espedienti che possano mantenere alta la tua motivazione:

  • ti piace monitorare i tuoi progressi scaricando i dati delle tue corse su PC o smartphone? Allora procurati un orologio GPS per poter sincronizzare i dati tramite App
  • stai preparando la gara con altri atleti? Organizza un gruppo d’allenamento!
  • vedi questa gara come una grande avventura? Perchè non tieni un diario dove annoti i tuoi progressi?
  • perché non ti prefiggi mini obiettivi? Le gare di avvicinamento ti permettono mantenere la motivazione e sono utili per testare e ricalibrare la tua preparazione.
  • hai bisogno di uno sprint durante la gara? Suddividi un percorso trail molto lungo in traguardi intermedi in cui fare brevi pit stop per cambiarsi maglietta o fare stretching.

check list per partire con il piede giusto

ultratrail consigli RaidLightight

[Foto: RaidLight] Scarpe trail running, abbigliamento trail running, zaino trailrunning: la qualità è essenziale.

Anche se correre di per sé è uno sport semplice, nel trail running hai bisogno di equipaggiamento specifico di qualità e nulla deve essere lasciato al caso.

Ecco cosa non può mancare nella tua check list:

Abbigliamento, scarpe ed equipaggiamento devono essere testati per sentirti a proprio agio nel camminarci e correrci per ore. È importante testare anche diverse condizioni atmosferiche per essere preparati in ogni evenienza.

  • Consiglio: attieniti al copione! In gara evitare esperimenti che potrebbero rivelarsi brutte sorprese e consuma il cibo del quale conosci già gli effetti su di te.

Divertiti!

La prima gara Ultratrail è in primis una sfida con te stesso. Resta focalizzato sull’obiettivo, senza però perdere il senso del divertimento! Ci saranno momenti in cui dovrai stringere i denti, scontrarti stanchezza e fare appello alla tua forza di volontà, ma la gratificazione del superare i tuoi limiti è impareggiabile! Non è un disonore prendersela con calma o camminare nei tratti più impervi. Goditi il percorso che, di allenamento in allenamento, ti poterà in gara, assapora la natura, l’aria, le montagne e vivi l’esperienza del desiderio crescente di sfida. L’Ultratrail ti sta chiamando!

Il trail running è fatto di sudore e fatica, ma anche di tanta soddisfazione! Se hai deciso di intraprendere la tua prima gara Ultratrail hai bisogno di una pianificazione accurata. Scori come affrontare la tua avventura con sicurezza e determinazione.

SCEGLIERE La gara ULTRATRAIL ADATTA A TE

ultratrail consigli dynafit

[Foto: Dynafit] La scelta della tipologia di gara è fondamentale per programmare la preparazione.

In generale si definiscono Ultratrail (Ultra) i percorsi trail running che superano i 42 km. La scelta della gara da affrontare è fondamentale per stilare un programma di allenamento adeguato.

Le gare di Ultra si suddividono in:

  • Ultra medium (M): 42-69 km
  • Ultra long (L): 70-99 km
  • Ultra xlong (XL): oltre i 100 km

Se hai deciso di affrontare il tuo primo Ultra, è essenziale porsi un obiettivo realistico sulla base di condizioni fisiche e livello atletico, ma anche di preferenze personali nella tipologia di percorso e terreno di gara.

  • Consiglio: studia accuratamente il percorso di gara, avvalendoti anche di esperienze e consigli di chi l’ha fatto prima di te. Conoscere ciò che ti attende è importante!

Preparazione e allenamento ultra trail

ultrtrail consigli salomon

[Foto: Salomon] Allenati su terreni simini a quelli della gara e testa diverse condizioni meteo.

Quanti allenamenti a settimana sono necessari per preparare un Ultratrail? Quanto dura la preparazione? La pianificazione è tutto! In base alla tua condizione atletica di partenza potrai stilare un programma che varia dalle 3 alle 5 sessioni settimanali della durata di 6-12 settimane. Una buona tabella di allenamento stimolerà il corpo affinché si adatti allo sforzo che da affrontare, migliorando sia resistenza che velocità e ritmo.

Ecco cosa non deve mancare nel tuo programma di allenamento per Ultratrail:

  • 2 giorni a settimana focalizzati sull’intensità e velocità (ritmo al 75%-80% del massimo bpm)
  • 1 giorno dedicato alla resistenza con un’uscita lunga (minimo 5 o 6 ore)

  • allenamento su percorsi simili alla gara alternando terreni diversi, pianure, dislivelli e salite
  • esercizi per rafforzare gli addominali profondi, indispensabili per proteggere schiena e articolazioni
  • 1 giorno di allenamento combinato con sport a minore impatto articolare come bici o nuoto
  • programmare un periodo di scarico pre gara per arrivare più fresco al gran giorno

Alimentazione in ULTRATRAIL

consigli Ultratrail

L’alimentazione del trail runner deve essere completa e dare energia.

Durante la preparazione in vista dell’Ultratrail avrai molta fame, sempre e ovunque! Mangiare non significa esclusivamente introdurre calorie, ma alimentare il proprio corpo con tutte le sostanze in grado di fornire le energie necessarie. Barrette energetiche, gel e altri pratici alimenti, sono studiati per essere funzionali alla performance. Molti trail runners si affidano a bevande isotoniche, altri semplicemente all’acqua, ma per tutti vale la stessa regola: se bevi quando hai lo stimolo della sete, significa che hai già superato la soglia oltre la quale dovevi idratarti!

  • Consiglio: durante la gara ingerisci piccole quantità e fai piccoli sorsi ma in modo regolare, così facendo manterrai un livello di energia costante e non perderai terreno!

Agli alimenti trailrunning

L’importanza del recupero

ultralauf tipps training brooks

[Foto: New Balance] Riporsare è fondamentale per massimizzare le performance.

Il riposo è un elemento fondamentale che incide in maniera significativa sulla performance sportiva. Il recupero muscolare e mentale è importante per riprendersi da un programma di allenamenti impegnativo. Il sonno abbassa il cortisolo e attiva l’ormone della crescita, massimizzando i tuoi miglioramenti a livello di prestazione atletica.

COSTANZA E MOTIVAZIONE: STAY FOCUSED!

ultratrail consigli salomon

[Foto: Salomon] Allenarsi in gruppo per una gara è stimolante e motivante.

Preparare un Ultratrail può rivelarsi dura non solo a livello fisico, ma anche mentale. Per non cedere, ti suggeriamo di trovare espedienti che possano mantenere alta la tua motivazione:

  • ti piace monitorare i tuoi progressi scaricando i dati delle tue corse su PC o smartphone? Allora procurati un orologio GPS per poter sincronizzare i dati tramite App
  • stai preparando la gara con altri atleti? Organizza un gruppo d’allenamento!
  • vedi questa gara come una grande avventura? Perchè non tieni un diario dove annoti i tuoi progressi?
  • perché non ti prefiggi mini obiettivi? Le gare di avvicinamento ti permettono mantenere la motivazione e sono utili per testare e ricalibrare la tua preparazione.
  • hai bisogno di uno sprint durante la gara? Suddividi un percorso trail molto lungo in traguardi intermedi in cui fare brevi pit stop per cambiarsi maglietta o fare stretching.

check list per partire con il piede giusto

ultratrail consigli RaidLightight

[Foto: RaidLight] Scarpe trail running, abbigliamento trail running, zaino trailrunning: la qualità è essenziale.

Anche se correre di per sé è uno sport semplice, nel trail running hai bisogno di equipaggiamento specifico di qualità e nulla deve essere lasciato al caso.

Ecco cosa non può mancare nella tua check list:

  • scarpe da trail adatte al percorso

  • zainetto leggero e compatto, studiato per non intralciare i tuoi movimenti
  • calzini, T-shirts trailrunning, giacca e pantaloncini adeguati al clima e temperature, traspiranti e in materiali di qualità antisfregamento
  • cappellino con visiera per proteggerti dal sole in alta quota

  • bastoncini utili in caso di percorsi con dislivello elevato
  • orologio per monitorare allenamenti e percorso gara
  • integratori alimentari, barrette, gel e bevande isotoniche

Abbigliamento, scarpe ed equipaggiamento devono essere testati per sentirti a proprio agio nel camminarci e correrci per ore. È importante testare anche diverse condizioni atmosferiche per essere preparati in ogni evenienza.

  • Consiglio: attieniti al copione! In gara evitare esperimenti che potrebbero rivelarsi brutte sorprese e consuma il cibo del quale conosci già gli effetti su di te.

Allo shop trailrunning

Divertiti!

La prima gara Ultratrail è in primis una sfida con te stesso. Resta focalizzato sull’obiettivo, senza però perdere il senso del divertimento! Ci saranno momenti in cui dovrai stringere i denti, scontrarti stanchezza e fare appello alla tua forza di volontà, ma la gratificazione del superare i tuoi limiti è impareggiabile! Non è un disonore prendersela con calma o camminare nei tratti più impervi. Goditi il percorso che, di allenamento in allenamento, ti poterà in gara, assapora la natura, l’aria, le montagne e vivi l’esperienza del desiderio crescente di sfida. L’Ultratrail ti sta chiamando!

Shop Online

Trova tutto il necessario per il tuo allenamento trail running

e inizia la tua preparazione per la prossima Ultratrail
Shop Online

2019-08-13T10:21:12+00:00

Leave A Comment